Mutui – Direttiva Europea e Decreto Mutui!!

Il Decreto Mutui del Governo recepisce la Direttiva Europea sui Mutui e prevede il pignoramento della casa dopo 18 mesi di rate non pagate (non 7 come inizialmente previsto nella versione iniziale)

Oltre questa soglia il Consumatore inadempiente rischia il pignoramento della casa da parte della Banca senza che la stessa ricorra al Tribunale.

La Direttiva prevede inoltre, a difesa del Consumatore, che gli siano fornite adeguate informazioni precontrattuali in forma dettagliata attraverso il Prospetto informativo europeo standard – PIES, oltre a spiegazioni dettagliate sul contratto prima della sua definizione e che gli sia chiarito inoltre come viene calcolato il Tasso Annuo Effettivo Globale – TAEG.

I Mutui con credito garantito da ipoteca che interessano il Decreto sono:

  1. Mutui per immobili residenziali,
  2. Mutui acquisto o conservazione diritto di proprietà terreno e/o su immobile edificato o da progetto.

Sono stati inoltre individuati i principi che devono regolare i rapporti forniti da intermediari e finanziatori in merito a trasparenza, diligenza e correttezza nelle offerte di contratti finanziari al Consumatore.

A tale proposito alla Banca d’Italia, nelle pieghe delle disposizioni attuative del Decreto, viene richiesta una attenzione particolare a favore del Consumatore in difficoltà con i pagamenti o in stato di bisogno dando la possibilità di sottoscrivere una clausola espressa che va inserita nel contratto di Mutuo.

Tale Clausola prevede che in caso di morosità o di inadempimento del Consumatore la vendita da parte della Banca dell’immobile potrà essere fatta senza passare attraverso l’asta giudiziaria e il trasferimento alla Banca dell’immobile costituirà la totale estinzione del debito.

La Banca sarà quindi costretta obbligatoriamente a cancellare il Mutuo, anche se il valore dell’immobile dovesse essere inferiore al debito residuo.

Qualora invece i proventi della vendita fossero superiori il Consumatore avrà titolo a riscuotere la parte eccedente.

La norma che regola il trasferimento della proprietà del bene in caso di inadempimento da parte del Consumatore è applicabile solo per i nuovi contratti e prevede l’assistenza obbligatoria di un consulente per il Consumatore che intende sottoscrivere la Clausola.

 

Noi di MutuiA siamo pronti ad affrontare la sfida con prodotti innovativi e molto vantaggiosi.

Informati, vai al link http://www.mutuia.it/mutuo-casa compila il form e sarai contattato da un nostro consulente, senza impegno per te, avrai tutte le informazioni utili a soddisfare le tue esigenze oltre ad una nostra proposta personalizzata!

Leggi di più
PrestitiA: il sito di riferimento per il tuo preventivo prestito su misura.