Torna alle notizie

Sospensione rate di Mutui, ora si può!!

ABI e Associazioni Consumatori (tranne Altroconsumo che ha fortemente criticato questa soluzione per mancanza di misure a sostegno dei finanziamenti delle famiglie per il triennio 2017 come previsto in Finanziaria 2015) hanno sottoscritto un accordo sulla base del quale è possibile sospendere fino a 12 mesi le rate dei finanziamenti dei Mutui con durata superiore a 24 mesi sulla base di precise necessità delle famiglie.

Vediamo cosa prevede.

Per i Mutui serve che per almeno uno dei cointestatari vi sia la sospensione dal lavoro o una riduzione dell’orario per almeno 30 giorni. Anche per l’attesa della cassa integrazione o altri ammortizzatori sociali.

Sono esclusi dalla sospensione i Mutui per i quali:

  1. Vi sia un ritardo del pagamento superiore a 90 giorni;
  2. Sia intervenuta la decadenza contrattuale;
  3. Sono già stati precedentemente sospesi;
  4. Esiste la copertura assicurativa per il rischio perdita lavoro.

La sospensione dura massimo 12 mesi e può essere richiesta una sola volta.

Chi ne ha già goduto in passato può richiederne un’altra fino al raggiungimento dei 12 mesi, ma solo se sono trascorsi almeno due anni dalla precedente e per avere diritto alla moratoria deve essersi verificato uno dei seguenti eventi entro i due anni dall’ultima:

  1. Decesso o non autosufficienza;
  2. Cessazione del rapporto di lavoro subordinato ad esclusione di: risoluzione consensuale, giusta causa, pensionameno e/o dimissioni;
  3. Cessazione di rapporto di lavoro di collaborazione: per rapporti di agenzia o altri di rappresentanza che abbiano caratteristiche di continuità di lavoro anche se non è a carattere subordinato;
  4. Sospensione del lavoro o riduzione di orario per almeno 30 giorni.

La sospensione delle rate scatta dopo 30 giorni dalla richiesta e se i Mutui sono cartolarizzati dopo 45 giorni.

Il richedente la sospensione potrà in qualsiasi momento richiedere il riavvio del piano di ammortamento.

AccordoMoratoriaFamiglie

 

MutuiA

Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

PrestitiA: il sito di riferimento per il tuo preventivo prestito su misura.