Preventivo mutuo casa

Mutuo casa (Prima e Seconda casa)


Il Mutuo ipotecario è un finanziamento a medio-lungo termine, che in genere dura da 5 a 30 anni.

Di solito il cliente riceve l’intera somma in un’unica soluzione e la rimborsa nel tempo con rate di importo costante o variabile. Serve per acquistare, costruire o ristrutturare un immobile, in particolare la casa di abitazione.
È chiamato “ipotecario” perché il pagamento delle rate è garantito da un’ipoteca su un immobile. Può essere concesso dalle banche e da altri operatori finanziari autorizzati dalla Banca d’Italia.

Con il Contratto di Mutuo, sottoscritto tra le parti con atto del Notaio/Avvocato, il Richiedente si impegna da un lato a concedere ipoteca di garanzia sul bene a favore della Banca e dall’altro a restituire in un determinato tempo, con rate da mensili a annuali, il capitale più gli interessi calcolati sulla base di un determinato parametro, se a Tasso Fisso (Eurirs + Spread), se a Tasso Variabile (Euribor + Spread).

Lo Spread rappresenta il guadagno della banca che concede il Mutuo.

La rata del Mutuo comprende anche ulteriori costi connessi all’acquisto della casa: istruttoria pratica, perizia, assicurazione, notaio/avvocato ecc...
Per questo è molto importante conoscere il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale).

La scelta del tipo di tasso da applicare è individuale, importante è sapere che se si sceglie di adottare il Tasso fisso (EURIRS + Spread) la rata rimarrà costante per tutta la durata del mutuo, mentre se si sceglie il Tasso variabile (EURIBOR + Spread) la rata potrà mutare nel tempo sia in aumento che in diminuzione secondo l’andamento dell’EURIBOR.

Scegliere pertanto il Mutuo più adatto alle proprie esigenze si basa su:

  • Attenta valutazione del rapporto rata/reddito, anche verso il futuro (famiglia, figli, ecc.);
  • Conoscere la percentuale di finanziamento che la Banca concede su perizia di valutazione dell’immobile esperita dal Perito da essa stessa nominato;
  • Propria capacità di risparmio;
  • Importo del finanziamento;
  • Durata del contratto;
  • Tipologia del tasso (Fisso o Variabile).

Il Mutuo si richiede per:

  • Acquisto prima e seconde case;
  • Ristrutturazione totale o parziale o per il completamento;
  • Ottenere Liquidità;
  • Surroga e Rinegoziazione di Mutuo in corso (solo sostituzione e/o con aggiunta di liquidità);
  • Consolido Debiti (di più finanziamenti), e/o con aggiunta di nuova liquidità, per avere una unica rata.

Il Mutuo prima e seconde case di norma si assicura per:

  • La copertura di danni sull’immobile ipotecato e a terzi causati da un Incendio;
  • La persona fisica che gode del Mutuo:
    • Per il caso Morte ed Inabilità permanente;
    • Per la Perdita del Lavoro.

NOTA: Per approfondire la tematica riguardo il Mutuo va a Guida al Mutuo.

Preventivo gratuito online


Partner :

PrestitiA: il sito di riferimento per il tuo preventivo prestito su misura.